Mercato, ManCity: se non rinnova Gundogan possibile partente in estate

Il Manchester City rischia di perdere il centrocampista Ilkay Gundogan durante la prossima sessione estiva di calciomercato. Secondo quanto riportato dal Daily Mail se il classe 90 tedesco non dovesse rinnovare i Citizens potrebbero decidere di venderlo a giugno per evitare di perderlo a zero alla scadenza del contratto (2020). Gundogan è spesso fermo a causa dei soliti problemi fisici che ne hanno limitato la carriera, ma se disponibile è sempre uno dei giocatori al centro del progetto tattico di Guardiola.

CONDIVIDI