Patrice Evra  ieri ha deciso di dedicarsi ai meno fortunati. Campione dentro e fuori dal campo. Una passeggiata per le vie di Marsiglia, infatti, è stata l’occasione giusta per offrire un po’ di aiuto a diversi senzatetto francesi. Nel modo più concreto che possa esserci: regalando loro cibo e viveri. E una stretta di mano che fa sempre piacere ricevere, soprattutto se a dartela è, a detta di Ferguson, uno dei terzini più forti di sempre.

Il tutto prontamente testimoniato da un video pubblicato dallo stesso giocatore sui social. “La cosa triste del mio lunedì pomeriggio a Marsiglia? Aver trovato più di 12 persone senza casa in meno di 30 minuti”, ha scritto l’ex Juventus. Che poi ha interrogato i suoi followers: “E voi cosa avete fatto oggi? Avete aiutato qualcuno? Oppure vi siete solamente lamentanti e incolpato qualcun altro?”.

Tante domande, un’unica risposta. A volte basta poco per donare un sorriso agli altri. Ed Evra, questo, lo sa bene.
APRI un CONTO con bet365 e RICEVI IL SUPERBONUS per i nuovi giocatori del 100%.

CONDIVIDI
Amante di Inter e del calcio in tutte le sue forme, Classe 1995, redattore di Novantesimo. Come la squadra che ama, si sente un po' pazzo anche lui a volte. Telecronista per Sportube e Helpdesk per BonelliErede. Hobby? Videogiochi, serie tv e libri.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008