La storia di Simone Inzaghi è sempre stata raccontata in relazione ad un’altra, quella del fratello Filippo, ma stavolta la musica cambia, stavolta Inzaghino, il fratello minore di SuperPippo, si è preso la sua rivincita. All’inizio della stagione nessuno avrebbe pensato a tale epilogo. Doveva andare a fare la gavetta in Serie B alla Salernitana, nonostante il finale di stagione positivo in A, poi è stato richiamato all’ultimo minuto ed ha preso il posto lasciato libero dal loco Bielsa.

Nessuno avrebbe scommesso su Simone eppure ha preso per mano una rosa normale e l’ha portata al quarto posto in campionato senza troppi patemi, ma vincendo e convincendo, conquistando l’Europa con largo anticipo. Ma l’impresa non è finita qui poiché ha raggiunto anche la finale di coppa Italia, buttando fuori la Roma e battendo la Juventus in finale di Coppa Italia si potrebbe aggiudicare un trofeo che da troppo manca in casa Lazio.

Come detto vincere e convincere, l’esaltazione della tattica all’Italiana. Infatti dietro ai risultati c’è uno studio meticoloso degli avversari e delle contromisure da adottare. Dall’utilizzo di schemi diversi a seconda della fase della partita alla specialità della casa, ossia i calci piazzati, passando per la conferma di talenti indiscussi come De Vrij e Biglia all’affermazione o al recupero di gente del calibro di Strakosha, Keita, Milinkovic, Anderson e Immobile.

Tutto questo porta a dire che per uno strano caso, grazie alla follia di qualcuno, ormai il “fratello di Pippo” è diventato Simone, un tecnico emergente dal carattere internazionale.

CONDIVIDI
Mario Galterisi, caporedattore di Novantesimo. Architetto, laureato presso la Facoltà di Architettura dell'Università Federico II di Napoli. Graphic designer free-lance. Addetto stampa presso IBar Academy. Amo il calcio come poche cose ed è una delle poche costanti che trascende i miei interessi.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008