Il ds Pierpaolo Marino ha commentato alcuni dei temi caldi di questi giorni, tra campionato e Champions League, in esclusiva ai microfoni de ilbianconero.com. Di seguito le sue parole.

SULLA SIMULAZIONE DI ZALAYETA IN UN NAPOLI – JUVENTUS – Zalayeta venne scagionato perché riuscimmo a fornire un filmato inedito dove si dimostrava che era stata tirata la maglietta. Quell’azione fu complessa, quando Zalayeta cadde tentò di saltare Buffon per non fargli del male, per quello sembrò un tuffo, in realtà era una cosa per non fare male a Buffon. Una giornata la consumò perché il reclamo arrivò in ritardo. Allora una TV privata napoletana aveva registrato le immagini da un’altra angolazione e ci fornì delle nuove immagini. Con questo filmato inedito riuscimmo a dimostrare incontestabilmente che c’era il fallo di Legrottaglie mentre tutti erano concentrati su Buffon“.

SULLA SIMULAZIONE DI STROOTMAN – Se ci sta la squalifica? Assolutamente si. Non credo che guardandola da angolazioni diverse si possa trovare un filmato che dica qualcosa di diverso. La distanza tra i piedi dei due giocatori è così ampia che non credo esista un’altra angolazione che può avvicinarli“.

SUL FUTURO DEL PAPU GOMEZ – Pronto per una big? Prontissimo e per qualsiasi tipo di big. Secondo me farebbe anche comodo al Napoli nel caso in cui Mertens andasse via“.

SULLA JUVENTUS – Vedo la Juve in finale e la vedo anche in corsa per il triplete. Real O Atletico? È indifferente perché una è più tecnica e una è più agonistica e la Juve è completa sia da un punto di vista tecnico che agonistico e sa affrontare bene entrambi i tipi di partita. La Juve è completa sotto i due punti di vista. La Juve ha grande autostima e sicurezza. È una squadra che può eccellere perché Allegri gli ha dato equilibrio e credo non avrebbe difficoltà contro nessuna delle due squadre“.

CONDIVIDI
Capo-redattore di Novantesimo.com. Cresciuto nel calcio di fine anni '90 e inizio 2000, l'amore per lo sport è scoccato fin da subito. La mia passione si divide tra calcio, economia e storia, che porto avanti con €uroGoal e Storie Di Calcio.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008