ManUtd, Mourinho si sfoga contro Pogba: “Sei come un virus. Non rispetti chi scende in campo e chi sta sugli spalti”

Non c’è pace a Manchester, sponda United. Dopo il deludente pareggio di ieri contro il Southampton pare che i rapporti tra l’allenatore dei Red Devils Josè Mourinho e il centrocampista Paul Pogba siano completamente deteriorati. Secondo quanto riportato da molti tabloid inglesi il portoghese non avrebbe particolarmente gradito la prestazione dell’ex Juventus e pare che si sia sfogato duramente negli spogliatoi davanti a tutto il resto della squadra.

Secondo il Mirror Mourinho dovrebbe aver attaccato il francese rivolgendogli queste parole: “Tu non giochi a calcio. Non rispetti chi scende in campo e chi sta sugli spalti. E uccidi la mentalità delle persone buone e oneste accanto a te. Sei come un virus”. Che il rapporto tra i due non sia mai stato troppo idilliaco era noto a tutti, ma ora pare proprio che la convivenza non possa essere possibile. La Juventus resta alla finestra.

CONDIVIDI