Mancini: “Scudetto? La Juve non potrà vincere sempre, io in Nazionale? E’ il sogno di ogni allenatore”

Roberto Mancini

L’attuale tecnico dello Zenit San Pietroburgo Roberto Mancini è stato ospite di Radio Deejay dove ha parlato anche della sua esperienza in Russia.

“Mi trovo bene, abbiamo una squadra giovane anche se sono partiti molti giocatori di livello ma sono contento vista la prima posizione in campionato”.

Mancini prosegue esprimendo le proprie opinioni su questa stagione di Serie A: “La Lazio sta facendo un gran campionato e sono felice per Inzaghi. Le favorite per lo scudetto sono sempre le solite ma la Juve non potrà vincere tutti gli anni. Il Napoli gioca bene e ha il vantaggio di avere una squadra che gioca insieme da anni, per il Milan ci vuole tempo dati i tanti cambiamenti mentre l’Inter è stata costruita piano piano ed è forte. Se la Roma riesce a tenere il passo può diventare pericolosa”.

Un parere anche sulla Nazionale Italiana: “Spero si qualifichi ai Mondiali perché senza Italia non avrebbero senso. Io ct? E’ il sogno di ogni allenatore, piacerebbe anche a me, magari prima dei 70 anni…”.

CONDIVIDI
15/10/99 Redattore di Novantesimo