Manchester United, Solskjaer: “Contro il PSG serata magica. Servirà una prestazione come quella del 7-1 alla Roma”

Dopo circa 2 mesi di pausa, ritornano in scena le big di tutta Europa nei match di Champions League, competizione giunta agli ottavi di finale e che, ogni anno, riesce a regalare emozioni uniche a tutti i fan di questo sport.

Uno dei match che si preannunciano più interessanti è senza dubbio Manchester United-PSG, con i Red Devils che vivono un momento di smagliante forma ed i parigini che sono in emergenza infortunati.

L’incontro è stato presentato, nella conferenza stampa di rito, da Ole Gunnar Solskjaer, tecnico degli inglesi subentrato a stagione in corso a José Mourinho. Il norvegese ha annunciato quella contro i francesi come una “notte speciale”, durante la quale avranno l’apporto di tutto l’Old Trafford e servirà una prestazione come quella del famoso 7-1 alla Roma, ultima presenza in Champions del Solskajer calciatore.

Ecco, riportate di seguito, le parole dell’allenatore:

“Certe notti sono speciali e non vediamo l’ora di giocare. Credo che la mia ultima gara in Champions sia stata quella del 7-1 contro la Roma. Quella fu una tipica serata di Old Trafford, all’andata avevamo perso ma il tecnico ci disse di stare tranquilli perché in casa avremmo vinto. Si fidava delle nostre capacità e io domani voglio vedere lo stesso atteggiamento di quella notte. Abbiamo fiducia in noi stessi, abbiamo fatto vedere che tipo di squadra siamo ed è arrivato il momento di far bene in gare come questa. Il PSG è cresciuto tantissimo e ha una grande squadra, hanno preso un portiere da leggenda come Buffon, hanno uno dei migliori difensori degli ultimi anni come Thiago Silva e uno dei più incredibili giovani in circolazione come Mbappé”.

CONDIVIDI

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008