Intervenuto in conferenza stampa in vista del match di domani, da disputare contro il Crystal Palace e valido per la sesta giornata del campionato di Premier League 2017-18, il tecnico del Manchester City Pep Guardiola ha risposto alle domande dei giornalisti presenti in sala, rilasciando dichiarazioni sulla squadra, sulla partita e su alcuni calciatori in particolare.

Andando nello specifico, lo spagnolo ha parlato dell’apporto che da alla squadra, dicendo che crede di essere un buon allenatore, e del gioco offerto dai suoi uomini, affermando che li fa combattere e che gli piace quello che fanno. Per finire, l’ex Barcellona e Bayern Monaco ha parlato anche di Gabriel Jesus, attaccante brasiliano di proprietà dei Citizens che, secondo lui, è un top player ma può ancora crescere molto.

Ecco le parole di Guardiola:
“Questo inizio di stagione è simile a quello dello scorso anno, che per molte cose mi è piaciuto molto. Il mio apporto? Credo di essere un buon allenatore, la mia squadra combatte e credo nella qualità del gioco che stiamo proponendo, anche se in Premier League ogni squadra può vincere contro le altre. Gabriel Jesus? Ci ha aiutato molto. E’ un attaccante top, ci sono ancora molte cose in cui può migliorare e io sono eccitato dall’idea di aiutarlo a crescere”.

CONDIVIDI

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008