Manchester City, Guardiola: “Chelsea e Manchester United si sono opposte al VAR”

Manchester City v West Ham United – Premier League
during the Premier League match between Manchester City and West Ham United at Etihad Stadium on August 28, 2016 in Manchester, England.

Nei giorni scorsi si è votato in Inghilterra circa una possibile introduzione del VAR nella Premier League a partire dalla prossima stagione. A sorpresa, l’esito della votazione ha portato ad un “no”, scatenando le lamentele di qualcuno.

Il soggetto in questione è Pep Guardiola, tecnico del Manchester City, il quale ha rilasciato le seguenti dichiarazioni a riguardo: “Il VAR non c’è ancora in Premier League a causa dell’opposizione di Manchester United e Chelsea. Il Manchester City invece era d’accordo. Comunque non è un problema, perché arriverà prima o poi. Non solo qui in Inghilterra, ma in tutto il mondo, gli arbitri devono essere aiutati.

Oggi il calcio è più rapido e veloce. Il rigore concesso al Real contro la Juve? Ad oggi non sappiamo ancora se fosse rigore o meno. Non è facile per gli arbitri. Penso che debbano essere aiutati”. A riportare è Tuttomercatoweb.

Guarda Anche...

CONDIVIDI
Classe 1998, studio Lettere Moderne. Napoletano di nascita ma fedele e viscerale interista dall'infanzia. La profonda passione per il calcio è una costante della mia vita. Amo la scrittura e le lingue straniere, in particolar modo lo spagnolo e il francese. Sogni? Diventare un rinomato scrittore, necessariamente felice.