La situazione di Francesco Totti è ormai diventata quasi un problema in casa Roma, con il capitano che con ogni probabilità darà l’addio al calcio al termine della stagione corrente. Riguardo questa vicenda ha parlato anche l’ex difensore del Milan e attuale presidente del Miami, Paolo Maldini, intervenuto alla Presidenza del Consiglio dei Ministri per la presentazione della manifestazione ‘Un Goal per l’Italia’:” Sarà lui a decidere personalmente il suo futuro, ognuno dovrebbe esser libero di far ciò che vuole, teoricamente le idee del calciatore devono essere le stesse della società, ma diverse volte non è così”

CONDIVIDI
15/10/99 Redattore di Novantesimo

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008