L’edizione odierna della Gazzetta dello Sport riporta le parole di Massimo Maccarone su Gianluigi Donnarumma: il talento rossonero domenica fu protagonista proprio sull’esperto attaccante dell’Empoli di una straordinaria parata. Ecco le sue parole:

“E’ stato bravissimo perché tutti i portieri trovandosi un attaccante così vicino si sarebbero tuffati da una parte o dall’altra. Lui invece è rimasto in piedi fino all’ultimo: io ho tirato forte sotto la traversa, ha avuto un riflesso incredibile. Può diventare davvero il più grande in assoluto. Nella partita di domenica però fatemi ricordare anche il nostro Skorupski, un altro giovane che tra i pali non scherza. Auguro comunque a Gigio un futuro radioso, che certamente avrà”.

CONDIVIDI
Salve a tutti, mi chiamo Mario e sono un grande appassionato di calcio. Inoltre mi interesso anche ad altri sport come tennis, basket e nuoto. Per il futuro il mio sogno è diventare un grande giornalista sportivo. Non dico la squadra del mio cuore, sta a voi indovinarla... :=)

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008