Valentin Angelillo, attaccante di Inter, Roma e Milan, e detentore del record di reti segnate in un campionato di serie A a 18 squadre, con 33 gol è morto al policnico “Le Scotte” di Siena due giorni fa.

La notizia del decesso era stata inizialmente tenuto all’oscuro dei media e giornalisti.

L’ex giocatore, nato in Argentina, dove ha giocato per il Racing Club e per il Boca, aveva 80 anni.

CONDIVIDI