Il Vice Premier e Ministro dell’Economia, Luigi Di Maio, ha commentato la trattativa che ha portato Cristiano Ronaldo alla Juve facendo un chiaro riferimento al Decreto Dignità:

“Qualcuno oggi mi viene a dire che non posso abolire la pubblicità sul gioco d’azzardo perché c’è qualche squadra di calcio che perde soldi, per pagare Cristiano Ronaldo 400 milioni di euro. Abbiate pazienza, non me ne frega niente. Abolisco la pubblicità sul gioco perché distrugge le famiglie italiane

Ricordiamo che il Decreto Dignita dovrebbe andare in vigore dal primo Gennaio del prossimo anno.

CONDIVIDI
Tifosissimo del Milan! Oltre al calcio, appassionato di Formula 1, Basket, Tennis e Ciclismo. Uno dei redattori all'interno di Fanta90. Gestisce la rubrica dedicata al calcio spagnolo: LaLiga Futbòl.