(ANSA) – MILANO, 19 LUG – “È impensabile avere una Lega calcio che fattura 1,2 miliardi e non avere una governance seria che tutela l’interesse delle squadre e del nostro campionato”.
Lo ha detto il ministro dello Sport, Luca Lotti, parlando dello stato di salute del calcio italiano, durante la festa dell’Unità, a Milano. Il Governo “si sta indirizzando su alcune richieste. Prima di tutto quella di chiedere alla Lega di organizzarsi attraverso una governance chiara, con un ad o un presidente – ha aggiunto – per valorizzare un prodotto che ha un valore non inferiore a quello di altre leghe in altri Paesi”.
Poi, il punto delle “infrastrutture, dobbiamo aiutarle non dando soldi pubblici, ma garantendo le società che investono nei tempi di realizzazione delle strutture e nella bancabilità”, ha concluso.

CONDIVIDI

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008