Livorno, Spinelli irrompe: Vantaggiato e Mazzoni fuori rosa. Protti verso le dimissioni

Aldo Spinelli

Il presidente del Livorno, Aldo Spinelli, ha voluto mostrare tutta la sua rabbia nei confronti della propria squadra dopo aver valutato la loro prestazione contro l’Arezzo.

Il presidente del club toscano, arrivato al Centro Coni di Tirrenia ha preteso da ogni il singolo giocatore il proprio peso per rimaner maggiormente informato sulle loro abitudini. Successivamente sono volate accuse che non hanno prodotto nessun tipo di pace tanto che due giocatori, Mazzoni e Vantaggiato, hanno deciso di lasciare il gruppo: il primo ha abbandonato il ritiro; il secondo, invece, ha lasciato la palestra. Gesti che hanno amplificato l’ira del patron Spinelli che a chiare note ha confermato che resteranno fuori rosa in questo finale di stagione.

Igor Protti ha cercato di placare gli animi senza, però, raggiungere gli esiti sperati. Probabilmente, nelle prossime ore, l’ex attaccante prenderà in considerazione l’ipotesi “dimissioni”.

 

Guarda Anche...

CONDIVIDI
Classe 1994, studia Scienze Politiche e Relazioni Internazionali. Sabino di nascita e napoletano di adozione, coltivo la passione per il calcio e per la scrittura tanto da analizzare tutto ciò che ruota intorno a tale sport. Obiettivi futuri? Descrivere un calcio che unisce e da speranza a tutte le persone, senza differenze tra colori e categorie.