Liverpool, Wijnaldum: “Mertens è un top player, ma vogliamo vincere con il Napoli”

Georginio Wijnaldum, talentuoso centrocampista del Liverpool e della nazionale olandese, ha parlato alla vigilia della sfida contro i partenopei in Champions League. Di seguito le sue parole: “La nostra forma? Gli ultimi risultati ci aiutano molto, siamo riusciti a vincere partite toste. E’ un salto in avanti ma dobbiamo avere continuità. Sturridge? Sta migliorando molto, ha lavorato tanto e si vede, non solo nella realizzazione ma nel difendere ed aiutare la squadra. Settimana difficile per le sfide con Napoli e City? Per noi ora conta solo il Napoli, poi penseremo al City. E’ chiaro che è una settimana importante prima delle nazionali.

Cosa temo del Napoli? Tutto, è un’ottima squadra, l’amichevole di quest’estate era in una situazione differente. Gli azzurri hanno tanti ottimi giocatori. Il punto debole del Napoli? Ovviamente non è intelligente qui in conferenza dire il punto debole, sappiamo cosa fare e lo faremo al meglio.  Se giochiamo per vincere? Noi giochiamo sempre per vincere e lo faremo anche domani.

Mertens? Già al PSV mostrava di essere un grande giocatore, è migliorato continuamente ma ha sempre segnato tanto. Non pensavo potesse farli anche centralmente. E’ un top-player. Come ci difenderemo da lui e gli altri= Noi difenderemo come sempre al di là delle caratteristiche dell’avversario”.

CONDIVIDI
Amante di Inter e del calcio in tutte le sue forme, Classe 1995, redattore di Novantesimo. Come la squadra che ama, si sente un po' pazzo anche lui a volte. Telecronista per Sportube e Helpdesk per BonelliErede. Hobby? Videogiochi, serie tv e libri.