Con il mercato ormai chiuso da tempo e la prossima sessione, ovvero quella di gennaio, ancora lontana, il Liverpool sta cercando di rinforzare la squadra da dentro per far sì che si raggiungano gli obiettivi predisposti all’inizio di questo campionato, ovvero la qualificazione diretta ai gironi della prossima Champions League e, magari, la vittoria della Premier League.

Per far sì che ciò accada, la società sta puntando a rinnovare il contratto ai calciatori più importanti della rosa, aumentando loro stipendio ed anni di permanenza per provare a ricevere in cambio prestazioni di livello disputate con costanza.

Uno dei primi calciatori ai quali i Reds vorrebbero rinnovare, o meglio prolungare, il contratto sembrerebbe essere Roberto Firmino. Infatti, stando a quanto reso noto dal Liverpool Echo, la dirigenza vorrebbe prolungare il contratto dell’ex Hoffenheim, valido fino al 30 giugno 2020, per altri due anni, permettendo al calciatore di rimanere regolarmente in rosa fino al 2022 per continuare a dare il suo contributo, molto importante, ai fini del raggiungimento degli obiettivi. Vedremo come si svilupperà la situazione.

CONDIVIDI