Il Liverpool vince 5-2 in casa contro la Roma e fa un grande passo verso la finale di Kiev. Il tecnico dei Reds Jurgen Klopp avvisa però i suoi giocatori in vista del ritorno in Italia consapevole anche dell’impresa giallorossa contro il Barcellona e cerca di tenere alta l’attenzione.

Abbiamo del lavoro da fare a Roma, ma non c’è problema, ci sarebbe stato lavoro anche se avessimo vinto 5-0, la Roma avrebbe comunque provato tutto a contrattaccare”, spiega a Liverpool Echo, “la Roma deve segnare gol contro di noi, non voglio mettere timore, ma noi non siamo al livello del Barcellona, che è una delle migliori squadre al mondo”.

Il risultato è molto meglio di quanto mi sarei aspettato prima della partita, ma ora in questo momento penso a quei due gol nel finale. Se uno dei miei giocatori non crede che la Roma proverà a vincere, allora non giocherà”, riporta Il Romanista.

CONDIVIDI
15/10/99 Redattore di Novantesimo

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008