Marcello Lippi ha parlato a cuore aperto a Francesco Totti. L’ex commissario tecnico della Nazionale, tramite il Corriere dello Sport, ha deciso di buttar giù qualche frase da dedicare all’eterno campione giallorosso, simbolo di una città intera:

“Non ho mai visto niente di simile in vita mia! Mio figlio Davide era all’Olimpico, con mio nipote Lorenzo, tifosissimo di Totti, non facevano altro che mandarmi messaggi commossi. Ma parliamoci chiaro: chi non lo era? Certo, lui per i romanisti era tutto ma, al di là del campione, la sua semplicità, la sua umanità va al di là del sentimento per una sola squadra e per il suo campione più rappresentativo. E quel discorso, quelle parole…: solo Francesco poteva esserne capace…”.

Poi il consiglio quasi da padre: “A Francesco ho mandato un messaggio chiaro: fermati, stacca, lascia passare del tempo, qualche mese, per risalire da quella montagna di emozioni dell’Olimpico. Stai con la tua famiglia, viaggia, ogni tanto magari affacciati a Trigoria. Poi decidi il tuo futuro, senza fretta. Solo così potrai aprire la porta giusta che adesso magari non vedi”.

CONDIVIDI
Ho 22 anni e nella vita studio, per l'esattezza frequento la facoltà di Culture digitali e della Comunicazione alla Federico II di Napoli. Sogno di vivere un giorno grazie al giornalismo sportivo. Amo la musica e suono la chitarra da circa dieci anni. Redattore anche di IamNaples.it

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008