Lippi: “Chi dopo Allegri? Non credo che la Juventus non abbia già pronto un sostituto”

Marcello Lippi

Marcello Lippi, ex ct della Nazionale Azzurra, ha parlato della questione Massimiliano Allegri durante una lunga intervista alla ‘Gazzetta dello Sport’: “Non credo che la Juventus non abbia già pronto un sostituto, probabilmente stanno aspettando la fine di alcune competizioni. Io e Allegri ci assomigliamo in molte cose – ha puntualizzato Lippi -Ci accomunano molte cose, come per esempio il fatto di aver vinto lo scudetto a 46 anni, la toscanità e anche come gestiamo gli aspetti tattici e le situazioni di campo, così come riusciamo ad adattare il modulo alle singole partite. Tra lui e la Juventus è finito un ciclo, tutto qui. Non c’è niente da fantasticare”.

Inoltre, ha anche parlato del caso De Rossi-Roma: “Mi dispiace che tra la Roma e Daniele non sia finita bene – ha detto Lippi – sono sicuro che qualsiasi cosa farà, la farà bene. È un grande professionista e una grande persona”.

CONDIVIDI
Blogger AC Milan, ho collaborato con MilanInside.net, redattore/inviato presso ViverePesaro.it e Novantesimo.com Oltre ogni limite. Sempre! Questa la mia filosofia di vita...

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008