Dalla Francia arrivano per il Napoli parole che fanno male, che feriscono nel cuore la società e tutta la città partenopea. L’agente di Corentin Tolisso, centrocampista del Lione a lungo seguito dal club campano, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni motivando il mancato arrivo del calciatore in quel di Napoli: “Qualcuno ha creato timori in Tolisso sulla città di Napoli e stesso discorso per Gonalons. Qui in Francia si vede in Tv Gomorra e questo può aver influito sulla loro decisione di non andare al Napoli.

Tolisso era a un passo dal Napoli ma gli hanno fatto credere che nella città non si vive bene ed ha cambiato idea. Gli hanno fatto credere che in ogni quartiere di Napoli si viva come si vede in Gomorra ma la realtà e diversa e io lo so bene. Ho origini napoletane e ogni volta che vengo in città i napoletani mi danno prova del loro calore, del loro affetto e della loro generosità. Purtroppo è difficile convincere gli stranieri di come Napoli non sia soltanto come viene dipinta in Gomorra”.

CONDIVIDI
Classe 1998, studio Lettere Moderne. Da sempre dipendente dal calcio e dall'Inter.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008