Lione, Genesio aggredito: il comunicato del club

Brutta disavventura nel weekend per il tecnico dell’Olympique Lione Bruno Genesio: uscito sabato sera per festeggiare il proprio compleanno con la famiglia, l’allenatore francese è stato aggredito da alcuni supporter dell’OL. Genesio sarebbe ritenuto colpevole da tali “tifosi” dei 2 ko della squadra nelle prime 4 giornate di campionato.

Il club Gones, con un duro comunicato su Twitter, ha preso le distanze dal gesto, mostrando solidarietà nei confronti del proprio tecnico:

“L’Olympique Lyonnais ha manifestato ieri il proprio sostegno a Bruno Genesio ed alla sua famiglia per l’incidente che ha avuto luogo sabato e che il club condanna con la massima fermezzza.

Il club non si è espresso prima sulla questione per non alimentare lo scalpore ed i rumors che qualcuno si è sforzato di creare.”

CONDIVIDI
Ragazzo del '99, amo il calcio, argomento di cui parlerei tutto il giorno se fosse possibile. Studio le lingue straniere, adoro la letteratura francese ed il mio sogno, dopo aver viaggiato qualche anno all'estero, sarebbe lavorare e vivere quotidianamente nel mondo del pallone.