Sembra ormai una situazione surreale quella che si è venuta a creare in casa Paris Saint-Germain, squadra che è saldamente in testa alla classifica della Ligue 1 ma che non riesce a mettere il titolo matematicamente in cassaforte.

Infatti, i parigini hanno ben 17 punti di distacco dalla seconda in classifica, ovvero il Lille, e ciò significa che una vittoria nel match di questa sera contro il Nantes avrebbe permesso di dare il via ai festeggiamenti. Ciò, però, non è accaduto, visto che il PSG ha perso con lo score finale di 3-2 contro i Canarini francesi.

Ad andare in vantaggio per primi sono stati proprio gli uomini di Tuchel grazie ad un gol di Dani Alves, il quale è stato poi ribaltato dalla doppietta di Diogo Carlos. Waris ha poi collaborato ad allargare il gap, poi ridotto dal gol del giovane Guclu, risultato però essere inutile.

La squadra della Capitale avrà l’ennesima possibilità di chiudere definitivamente i giochi nel match contro il Monaco nella Domenica di Pasqua. Vedremo se la missione verrà portata a termine oppure se il PSG perderà l’ennesima match ball.

CONDIVIDI

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008