Leicester-Manchester City, Sterling sbaglia il cucchiaio dal calcio di rigore e il portiere Ward lo stuzzica

Si è disputata nella giornata di ieri la partita tra Leicester e Manchester City, valida per i quarti di finale di EFL Cup e terminata ai rigori con lo score di 3-1 per i Citizens dopo l’1-1 nei tempi regolamentari. 

La partita non ha avuto tantissimi frangenti di gioco da “highlights”, ma c’è stato qualcosa durante la battuta dei penalties che è sicuramente finito tra i momenti salienti. Stiamo parlando del rigore fallito da Raheem Sterling, attaccante del City che ha provato a superare Danny Ward, portiere avversario, con il cucchiaio

L’attaccante inglese ha provato uno dei gesti più affascinanti della disciplina calcistica, prendendo però male la misura del tiro e sparando il pallone al di sopra della traversa. Battere un rigore con un cucchiaio è una grande responsabilità e richiede grande freddezza, cosa che l’ex Liverpool ha capito solo dopo averlo sbagliato. 

Per capire l’amarezza che si può provare dopo un errore del genere è sufficiente guardare la faccia del calciatore, con il volto tra le mani e anche un po’ imbarazzato. Per capire, invece, gli sfottò che un cucchiaio sbagliato può provocare basta vedere la reazione dello stesso Ward, che ha esultato andato praticamente a ridere in faccia al 24enne; il suo stuzzicare non ha, però, portato a niente, visto che sono stati gli uomini di Guardiola ad avere la meglio e a superare il turno. 

Ecco, riportato di seguito, il video del cucchiaio fallito da Sterling:

Sterling ciddiyetsizliği…
Leicester’ın kötü penaltı performansı Sterling’i kurtardı.
Manchester City yarı final’de. pic.twitter.com/SFpVUUfu7q— Detaylar Üzerine (@D_uzerine) 18 dicembre 2018

CONDIVIDI

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008