#LazioSpal 4-1 – Doppio Immobile: i ragazzi di Inzaghi tornano alla vittoria

immobile
Ciro Immobile

È appena terminato sul risultato di 4-1 il match tra Lazio e Spal, valevole per l’undicesima giornata del campionato di Serie A. I biancocelesti rialzano la testa dopo la debacle casalinga nel match di lunedì scorso contro l’Inter, mentre per gli estensi arriva la seconda sconfitta consecutiva.

Squadra di Inzaghi subito a trazione anteriore, ma anche gli ospiti non stanno a guardare. La prima occasione capita sui piedi di Caicedo, che di fronte a Milinkovic-Savic (fratello di Sergej) manca di poco lo specchio della porta. La Spal si fa vedere con Antenucci, ma al 26′ arriva il vantaggio dei padroni di casa: Immobile colpisce al volo sugli sviluppi di un corner e fa 1-1. La reazione dei ragazzi di Semplici è immediata: al 28′ Antenucci raccoglie un cross dalla destra di Lazzari e fulmina Strakosha. Botta e risposta che continua fino al minuto 35, quando Immobile dialoga con Caicedo e fa doppietta, complice una deviazione di un difensore avversario.

I biancocelesti hanno un’altra marcia e si vede. Dopo alcuni minuti di stallo nella ripresa, al minuto 59 arriva il 3-1 con un tiro dalla distanza di Danilo Cataldi. Spal in difficoltà e i biancocelesti riescono a trovare anche il 4-1: errore di Everton Luiz, Parolo recupera palla e scarica un destro all’angolino. Nel finale ci sarebbe anche spazio per la trasferta di Immobile, ma il suo tentativo si spegne sul palo.

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Wallace, Acerbi, Radu; Patric, Parolo, Cataldi, Milinkovic-Savic (74′ Berisha), Lulic (63′ Lukaku); Caicedo (60′ Correa), Immobile. A disp. Proto, Guerrieri, Luiz Felipe, Caceres, Bastos, Durmisi, Marusic, Murgia, Luis Alberto. All. Simone Inzaghi.

SPAL (3-5-2): Milinkovic-Savic; Felipe, Vicari, Bonifazi (46′ Cionek); Lazzari, Missiroli, Valdifiori, Everton Luiz (81′ Dickmann), Costa; Petagna (70′ Paloschi), Antenucci. A disp. Gomis, Thiam, Simic, Fares, Nikolic, Vitale, Viviani, Floccari, Moncini, Paloschi. All. Semplici.

MARCATORI: 26′ Immobile (L), 28′ Antenucci (S), 35′ Immobile (L), 59′ Cataldi (L), 70′ Parolo (L).

AMMONITI: 19′ Acerbi (L), 57′ Everton Luiz (S), 69′ Felipe (S), 76′ Cionek (S).

ARBITRO: Guida di Torre Annunziata.