#LazioNapoli 1-2 – Gli uomini di Ancelotti agganciano la Juve grazie a Milik e Insigne

insigne
Lorenzo Insigne

Una buona Lazio non basta per ottenere punti contro un Napoli che va sotto, col gol di Immobile, e riesce a ribaltarla con Milik in chiusura di primo tempo e Insigne nella ripresa. Gli azzurri agganciano la Juventus, vittoriosa a Verona questo pomeriggio. 

Primo spunto di Caceres, che dopo 5 minuti ci prova da fuori, angolo. Al 16′ Insigne, ben servito da Hamsik, stoppa e conclude al volo mandando fuori; tre minuti dopo è Zielinski a spaventare Strakosha col sinistro, sul fondo di poco. Al 23′ Albiol male su un rimbalzo e favorisce la fuga di Immobile, che scarica per Alberto, il quale sciupa da buona posizione. Al 25′ si sblocca il risultato con Immobile, ispiratissimo, che col tacco supera l’intera difesa azzurra e supera Karnezis col sinistro, 1-0. Al 35′ Insigne sfiora il pari con un bel destro a giro a fil di palo, mentre dopo 4 giri di lancette la traversa laziale trema per un sinistro da fuori, con deviazione, di Zielinski. Al 41′ Milik mette dentro una respinta corta del portiere sugli sviluppi di un corner, ma il VAR annulla per una spinta di Koulibaly su Radu. Al 2′ di recupero il polacco si ripete, stavolta in maniera regolare, sfruttando una bella sponda di Callejon, ben lanciato da Insigne e insaccando a porta sguarnita.

Milik sfiora il vantaggio in apertura di ripresa con un sinistro da fuori che sibila accanto al palo. Al 57′ Immobile va invece vicino al gol per i suoi, ma manca di lucidità sugli sviluppi di un angolo, da pochi passi. Al 59′ il Napoli la capovolge: altra grande azione, conclusa con Allan che libera il destro a giro vincente di Insigne. Poco prima del recupero Acerbi colpisce in pieno il palo deviando di testa un corner.

immobile
Ciro Immobile

LAZIO – NAPOLI 1-2 (1-1)

Lazio (3-5-2): Strakosha 6; L. Felipe 5.5 (46′ Bastos 6), Acerbi 6, Radu 5.5; Caceres 5.5, Milinkovic-Savic 5.5, Badelj 6.5 (68′ Correa 6), Parolo 6 (89′ Cataldi sv), Marusic 5.5; L. Alberto 5.5, Immobile 7. All. Inzaghi 6.
A disp.: Guerrieri, Proto, Basta, Caicedo, Durmisi, Wallace, Jordao, Murgia, Rossi.

Napoli (4-3-3): Karnezis 6; Hysaj 6.5, Albiol 5.5, Koulibaly 5.5, Rui 5.5; Allan 7, Hamsik 6 (70′ Diawara 6), Zielinski 6.5 (85′ Rog sv); Callejon 6.5, Milik 7, Insigne 7.5 (76′ Mertens 6). All. Ancelotti 6
A disp.: Marfella, Ospina, Chiriches, Luperto, Maksimovic, Malcuit, Ounas, Ruiz, Verdi.

ARBITRO: Luca Banti (Livorno)

MARCATORI: 25′ Immobile (L), 45’+2 Milik (N), 59′ Insigne (N)

AMMONITI: –

ESPULSI: –

NOTE: Recupero 3′ pt, 4′ st

TOP 90ESIMO – Insigne: il gol-vittoria è una perla, a coronamento di una prestazione di livello.

FLOP 90ESIMO – Milinkovic-Savic: piuttosto anonimo, non si vede praticamente mai.

CONDIVIDI

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008