#LazioMilan 1-1 – Pareggio al cardiopalma, Correa al 94′ tiene i biancocelesti al quarto posto

Partita importantissima per la classifica all’Olimpico di Roma. In campo Lazio e Milan, chi vince va al quarto posto (con i romani con un punto di vantaggio). Inzaghi si affida a Luis Alberto e Immobile, Gattuso per far fronte alle numerose assenze schiera la difesa a tre.

Primi 10 minuti di ottima Lazio, con un Milan in palese difficoltà che non riesce a ripartire o rendersi in qualche modo pericoloso. Gli uomini di Gattuso però prendono mano mano le misure e al 16′ sfiorano il gol con Calhanoglu. Al 29′ la Lazio passa in vantaggio con Milinkovic-Savic, ma la rete viene giustamente annullata per fuorigioco di Immobile. Primo tempo che termina sullo 0-0, risultato figlio dell’equilibrio visto in campo.

Anche nella seconda frazione di gioco, gli uomini di Inzaghi partono meglio rispetto al Milan. Anche in questo caso, però, i rossoneri riescono a riprendere in mano la partita. Al 70′ la Lazio sfiora il gol: gran colpo di testa di Wallace, strepitoso intervento di Donnarumma che salva il Diavolo. 
Al 78′ cambia il punteggio: ottimo lancio di Suso per Calabria, l’esterno del Milan si ferma e aspetta l’arrivo di Kessie. L’ivoriano calcia da fuori e, complice una deviazione di Wallace, batte Strakosha: Milan in vantaggio all’Olimpico. La Lazio attacca a testa bassa. Al 94′ arriva il pareggio biancoceleste: la difesa del Milan respinge male, sul pallone si avventa Correa che con il destro sigla il definitivo pareggio. Termina 1-1, Lazio che resta al quarto posto in classifica.

Di seguito, tabellino e pagelle del match:

Formazioni e pagelle:

Lazio (3-5-1-1) – Strakosha 6; Wallace 5.5, Acerbi 6, Radu 6; Marusic 6.5, Parolo 6, Badelj 6.5, Milinkovic 6 (dal 65′ Lukaku 5.5), Lulic 6; Luis Alberto 6.5 (dal 64′ Correa 7); Immobile 5. All. Simone Inzaghi.

Milan (3-4-3) – Donnarumma 6.5; Abate 6, Zapata 6, Rodriguez 6; Calabria 6.5, Kessie 6.5, Bakayoko 6.5, Borini 5.5; Suso 6.5, Cutrone 5, Calhanoglu 5.5 All. Gennaro Gattuso.

TOP 90ESIMO – Correa: Entra non benissimo, ma la partita la decide lui. Gol pesantissimo, che permette ai biancocelesti di tenere il quarto posto e di non farsi superare proprio dal Milan.

FLOP 90ESIMO – Cutrone: Ha il difficilissimo compito di non far rimpiangere Higuain, ma contro la difesa della Lazio non è facile e stecca. Prestazione sottotono, ci ha abituati meglio.

Reti: 78′ Kessie (M), 94′ Correa (L);
Ammonizioni: 33′ Milinkovic-Savic, 87′ Donnarumma (M);
Espulsioni: -. Allontanato Simone Inzaghi;
Arbitro: Banti.

CONDIVIDI
Classe 1997, studente di Culture Digitali e della Comunicazione presso l'Università Federico II di Napoli. Da sempre appassionato di calcio, con il sogno di diventare giornalista. Web content e Social Media Manager per il Napoli Calcio a 5.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008