#LazioJuventus, Inzaghi puntualizza: “Eravamo stati perfetti”

Inzaghi

La sconfitta casalinga contro la Juventus non va a limitare il cammino della Lazio, impegnata giovedì in Europa League.

La squadra capitolina, infatti, è stata sconfitta nei minuti finali dopo aver mostrato un’ottima reazione all’eliminazione in Coppa Italia.

Il tecnico Inzaghi, ai microfoni di Premium Sport, ha commentato: “Questo è il calcio, mancavano 20 secondi e fin lì eravamo stati perfetti senza concedere nulla alla Juventus. C’è dispiacere ma ho fatto i complimenti ai ragazzi, hanno dato tutto. Il calcio purtroppo è fatto di episodi. Fatica? Non posso recriminare nulla, mercoledì avevamo fatto 120 minuti e non si sono visti. Davamo l’impressione di fare gol noi, poi Dybala è stato bravo ma la palla è passata in mezzo a tante gambe. Ora dobbiamo lasciarci alle spalle queste due grandi delusioni contro Milan e Juventus per ripartire. Sicuramente non meritavamo di perdere, ripartiamo dalle convinzioni e dalla compattezza di gruppo. Questa è una squadra compatta e di grande cuore e l’ha già dimostrato. Corsa Champions? Mancano ancora tante partite, c’è tempo. Quello che dirà il campo verrà fuori”.

Guarda Anche...

CONDIVIDI
Classe 1994, studia Scienze Politiche e Relazioni Internazionali. Sabino di nascita e napoletano di adozione, coltivo la passione per il calcio e per la scrittura tanto da analizzare tutto ciò che ruota intorno a tale sport. Obiettivi futuri? Descrivere un calcio che unisce e da speranza a tutte le persone, senza differenze tra colori e categorie.