#LazioFiorentina, Peruzzi: “Immobile ha la febbre da due notti, meglio non rischiare”

Angelo Peruzzi, club manager della Lazio, ha parlato ai microfoni di RAI Sport nel pre-partita della sfida di Coppa Italia contro la Fiorentina:

Di seguito le dichiarazioni dell’ex portiere: “Immobile ha la febbre da due notti, meglio non rischiare. Se il mister lo ritiene opportuno, però, partendo dalla panchina, è pronto per giocare. Speriamo di recuperare Felipe Anderson a pieno perché ci dia una gran mano. Il nostro cammino è buono: abbiamo una gara da recuperare dove potremo guadagnare punti. Se qualcuna delle prime quattro fallisce tentiamo di arrivare più in alto possibile. Cerchiamo di fare bene, sappiamo che abbiamo un bel potenziale ma non mettiamo traguardi. Quando arriverà la Primavera vedremo dove siamo. Milinkovic? Sta bene qua. Al momento non c’è alcuna intenzione di dividersi. Stiamo facendo bene insieme e questo mercato non lo riguarderà. Stasera sarà un traguardo molto importante da superare. Il 30 a Milano proveremo a fare bene. Strakosha sta facendo benissimo, come anche nel campionato scorso. Ha il nostro massimo supporto. Conosciamo le sue qualità e secondo me può ancora migliorare”.

Infine una battuta sullo scudetto: “Scudetto? Non penso sia una sfida a due: Inter e Roma possono rientrare, e anche noi un pensierino ce lo facciamo… (ride, ndr) Non è ancora chiuso niente”.

CONDIVIDI
Di Catania, appassionato di calcio a livello internazionale ma interessato a tutti gli sport, passione per il giornalismo sportivo.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008