Intervenuto ai microfoni di Premium Sport il Ds laziale ha rilasciato le seguenti dichiarazioni sulla finale di Coppa Italia che attende la sua squadra: “Mercoledì sarà una partita difficile. La Lazio arriva con la consapevolezza di essere una squadra in buona salute che in questa stagione è cresciuta tantissimo. Non partiamo sconfitti, giochiamo in casa. La Juve ora è la migliore squadra in Europa, senza dubbio. Noi siamo capaci anche di fare delle sorprese, siamo arrivati fino in fondo a questo trofeo. Keita? Non ha mai avuto la possibilità di giocare un campionato da protagonista. Quest’anno grazie ad Inzaghi ci sta riuscendo. Simone è l’uomo in più della Lazio ed il suo lavoro è sotto gli occhi di tutti”.

CONDIVIDI

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008