A poco più di tre settimane dall’inizio ufficiale della sessione estiva di calciomercato, la Lazio è pronta a mettere a segno i primi colpi. Il direttore sportivo biancoceleste starebbe lavorando principalmente su due profili, per i quali sembrerebbe vicino un accordo.

Il primo è Francesco Acerbi, difensore del Sassuolo. Il 30enne è considerato l’ideale sostituto di Stevan De Vrij ed è molto stimato dal tecnico Simone Inzaghi. Esiste, però, al momento una differenza di valutazione tra biancocelesti e neroverdi: il club di Squinzi valuta il giocatore sui 13/14 milioni, mentre la Lazio è disposta ad offrirne non più di 9. La distanza, comunque, potrà essere colmata, anche con l’inserimento di qualche contropartita gradita a De Zerbi (si parla di Lombardi e Cataldi).

Il secondo profilo è quello di Diego Laxalt. Per l’esterno del Genoa si registra una forte accelerata. Nei prossimi giorni è previsto, infatti, un vertice tra biancocelesti e liguri per parlare proprio di Laxalt, pronto al salto in una grande. Lo riporta Corrieredellosport.it.


Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008