Lazio, Parolo polemico con gli arbitri: “Il VAR con noi è spento”

Parolo

Il centrocampista della Lazio Marco Parolo è intervenuto ai microfoni di Lazio Styile Radio nel post partita della gara con il Cagliari, pareggiata dai biancocelesti in extremis con una prodezza di Immobile. L’ex Parma ha attaccato duramente le decisioni degli arbitri.

Con noi non vogliono vedere i rigori al Var perché sono così clamorosi che poi dovrebbero darceli. Le dinamiche devono essere analizzate meglio, non capisco perché non vogliono andarlo a vedere. E’ successo già con la Juve e non ci hanno dato un rigore clamoroso, si vede che con noi il Var è spento. Siamo andati a chiedere spiegazioni a Guida e gli hanno detto che al Var non c’era rigore, probabilmente stavano guardando un’altra partita. Sicuramente non è stato facile facile, quando non siamo brillanti dobbiamo essere compatti. Siamo stati bravi ad acciuffare il pareggio. Dobbiamo essere bravi a vincere anche quando non siamo brillanti. Abbiamo lottato, ma il Var ha inciso in questa partita come ha inciso in tutto il campionato.

Ora giovedì dobbiamo andare lì a vincere, almeno lì il Var non c’è. Giovedì sarà importante, il gol di Ciro ci ha dato linfa positiva. Oggi il Cagliari ha fatto un’ottima partita con i lanci lunghi su Pavoletti, noi siamo stati poco rapidi e lo abbiamo pagato. Due gol comunque li abbiamo fatti, e ci manca un rigore”.

Guarda Anche...

CONDIVIDI