La Lazio ha preso la decisione di rimuovere il giovane Luca Crecco dalla lista dei 25 giocatori, preferendo reintegrare in squadra Mauricio. La motivazione di tale scelta va ricercata nel fatto che il tecnico Simone Inzaghi attualmente deve far fronte ad una lunga serie di guai fisici nei quali i suoi difensori sono incappati; molte poche quindi le possibilità per il giovane di avere un buon minutaggio, tanto che non è affatto esclusa una sua partenza in prestito a gennaio.

Del difficile momento che il giocatore sta attraversando, ha parlato l’agente Michelangelo Minieri, intercettato da Tuttomercatoweb: “Dispiace che si sia venuta creare questa serie di infortuni che hanno costretto il club a prendere una decisione del genere. Del resto Luca è rimasto a Roma proprio per la fiducia della società e del tecnico, che restano intatte. Crecco comunque a questo punto sarà molto concentrato per dare il massimo apporto nelle Coppe”.


Sulla volontà espressa da Lotito di grirarlo in prestito alla Salernitana:”E’ ancora prematuro stabilire cosa succederà. Può ancora accadere di tutto. Ragioneremo al momento opportuno su quale potrà eventualmente essere l’opzione più giusta. Per caratteristiche tecniche, a livello qualitativo e quantitativo, è un ragazzo di livello e lo ha già dimostrato. Alla Lazio l’anno scorso in sei mesi è riuscito a ritagliarsi un certo spazio realizzando anche una rete. Servirà dunque una scelta ponderata trovando la soluzione che gli consenta di continuare al meglio il suo percorso”

CONDIVIDI

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008