In attesa della decisione della Lazio, che potrebbe decidere di acquistarlo in maniera definitiva, l’attaccante biancoceleste Luis Nani ha rilasciato un’intervista ai microfoni di O Jogo. Queste le sue parole, riportate da Lalaziosiamonoi.it:

“Ogni volta che succede qualcosa, Fernando Santos (ct del Portogallo, ndr) mi invia un messaggio, un SMS, chiedendo come sto. A lui importa dei giocatori. Siamo in contatto e spero di tornare in Nazionale. Sfortunatamente, quando mi sentivo bene e ho recuperato la forma migliore, ho sofferto un altro lieve infortunio. Ho lavorato bene e mi sento ancora meglio di prima. Sono fiducioso e spero di tornare al mio miglior livello il prima possibile perché il mio obiettivo quest’anno è quello di giocare”.

Chiosa sul suo compagno di Nazionale Joao Mario: “Si tratta di un buon giocatore, ha molto talento e lo ha già dimostrato. È una situazione complicata. Il consiglio che posso dargli è di continuare a lavorare e dimostrare, ogni volta che ci si applica, si merita sempre di giocare”.