Lazio, messaggio in Curva Nord: “No a donne nelle prime dieci file”

Durante il pre-partita del secondo anticipo di Serie A tra Lazio e Napoli, terminato per la cronaca 2-1 in favore dei partenopei, è scoppiata una bufera di polemica non appena è stato condiviso tramite social il mesaaggio che un gruppo di tifosi laziali hanno distribuito sui seggiolini della Curva Nord, settore più caldo della tifoseria biancoceleste. 

“La Nord per noi – si legge – rappresenta un luogo sacro, un ambiente con un codice non scritto da rispettare. Le prime file, da sempre, le viviamo come fossero una linea trincerata.

A generare indignazione sul web però è quanto segue:  “All’interno di essa non ammettiamo donne, moglie e fidanzate, pertanto le invitiamo a posizionarsi dalla decima fila in poi. Chi sceglie lo stadio come alternativa alla spensierata e romantica giornata a Villa Borghese, andasse in altri settori”.

CONDIVIDI

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008