Lazio, Lulic: “Il Chievo squadra difficile da affrontare, ma ci stiamo preparando al meglio per vincere”

Lulic

Giorno di festa in casa Lazio, con il compleanno di Senad Lulic, da anni giocatore cardine dei biancocelesti, autore del gol decisivo nella finale di Coppa Italia contro la Roma che è valso la vittoria della coppa contro i rivali di sempre.

Proprio a margine di tale evento, il centrocampista bosniaco ha rilasciato le seguenti dichiarazioni ai microfoni di Lazio Style Channel: “Per il mio trentaduesimo compleanno vorrei regalare alla mia squadra un lungo cammino senza alcun infortunio; è la cosa più importante per noi.

Mi auguro anche di poter arrivare al 20 maggio, giorno in cui terminerà il campionato, con una buona classifica. Speriamo, inoltre, di poter dar seguito al cammino svolto finora attraverso nuovi risultati positivi. Stiamo tornando al lavoro al termine della sosta: gli allenamenti sono duri ed intensi poiché questa sarà l’ultima settimana nella quale potremo lavorare a pieno regime.

Da qui in poi, infatti, giocheremo una volta ogni tre giorni. Dobbiamo ottenere una buona condizione fisica in questa fase per poter dare inizio ad un buon percorso. Il Chievo Verona è sempre un avversario difficile da affrontare, vanta calciatori molto forti.

Noi, dal canto nostro, stiamo lavorando tanto per preparare al meglio la prossima sfida e per provare a vincerla. Quest’oggi ci siamo ben comportati in allenamento, dobbiamo spingere in questa settimana per essere pronti al periodo ricco d’impegni che ci aspetta”. A riportare è Tuttomercatoweb.

Guarda Anche...

CONDIVIDI
Classe 1998, studio Lettere Moderne. Napoletano di nascita ma fedele e viscerale interista dall'infanzia. La profonda passione per il calcio è una costante della mia vita. Amo la scrittura e le lingue straniere, in particolar modo lo spagnolo e il francese.