Il centrocampista della Lazio Lucas Leiva, arrivato in Italia quest’estate dopo 10 anni al Liverpool, ha raccontato a foxsport.com le prime emozioni della sua esperienza biancoceleste.

“Ero alla ricerca di qualcosa di nuovo in un paese nuovo dopo tanti anni in Inghilterra. Avevo bisogno di una nuova sfida e alla Lazio ho trovato tutto quel che cercavo in questo momento della mia carriera: un bel club reduce da una grande stagione e che ora è in Europa League. Anche la città è meravigliosa, una nuova opportunità per la mia famiglia e per tutto. Il calcio italiano poi ti dà l’opportunità di crescere tatticamente. Sono molto contento per questo inizio di campionato e anche per la vittoria della Supercoppa contro la Juventus”

Lucas Leiva continua spiegando le differenze tra il calcio inglese e quello italiano: “Il gioco nella Premier League è meno statico rispetto al calcio italiano, per lo meno da quello che ho potuto apprendere in questi primi due mesi. Sono ancora in fase di adattamento dopo tanto tempo in un solo club e in un solo campionato. È un calcio molto più statico e con compiti più difensivi. Il gioco è più lento e cadenzato”, riporta Quotidiano.net.

CONDIVIDI
15/10/99 Redattore di Novantesimo

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008