Claudio Lotito, presidente della Lazio, ha parlato ai microfoni di Lazio Style Channel in occasione della presentazione delle nuove maglie:

“Sicuramente quando vogliamo fare le cose le facciamo bene, sennò non le faremmo. Le maglie hanno un tocco particolare, fra storia e futuro. La maglia è l’elemento di identificazione tra il club e i tifosi. I giocatori devono esprimere il 100% delle loro potenzialità con questa maglia anche per loro. Noi dobbiamo fare tesoro del nostro patrimonio storico-sportivo, e dobbiamo fare in modo che non si disperda. Però bisogna anche andare avanti, per avere un futuro radioso e diventare una realtà anche internazionale. Quale maglia è la più bella? Una rappresenta la storia, l’altra il futuro, fare una preferenza snaturerebbe la nostra iniziativa”.

Continuando: “Interpelleremo tutti i tifosi chiedendo loro di creare la divisa della tifoso. Penso che il popolo laziale si sia riavvicinato alla propria squadra, questo è fondamentale. Sono il dodicesimo uomo in campo e si vince tutti insieme, questa unione ce la dobbiamo meritare attraverso l’impegno e i risultati”.

CONDIVIDI
Tifosissimo del Milan! Oltre al calcio, appassionato di Formula 1, Basket, Tennis e Ciclismo. Uno dei redattori all'interno di Fanta90. Gestisce la rubrica dedicata al calcio spagnolo: LaLiga Futbòl.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008