È sempre un duro colpo. Quando una società punta su un giovane, lo responsabilizza, lo supporta, gli dà fiducia e viene ricambiata in questo modo non è mai un belvedere. Keita Balde punta a svincolarsi dalle fila biancocelesti per poter cambiare aria, su di lui c’è la Juventus – e Lotito non l’ha presa proprio benissimo – e lo stesso senegalese vuole solo la Juventus.

Stando a quanto riporta la Gazzetta dello Sport, i bianconeri avrebbero già bloccato il ventiduenne, pronto per l’appunto a lasciarsi scivolare gli oneri contrattuali addosso.

L’attaccamento alla maglia, l’affetto e la gratitudine per una società o la si ha o no. C’è davvero poco da fare a riguardo, ma questa mossa sembra davvero poco cortese nei confronti di una società che non naviga negli stessi agi economici delle prime tre in classifica.

CONDIVIDI
Nasce a Roma nel 1991. Appassionato di parole, in qualsiasi forma o attraverso qualsiasi mezzo di trasmissione.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008