Ricardo Kishna, attaccante di proprietà della Lazio in prestito all’ADO Den Haag, ha parlato a Algemeen Dagblad dell’infortunio subito nel corso del match contro l’Ajax:

“Se è stata una scelta errata giocare su un terreno artificiale? Si è trattano solo di sfortuna. Quando stavo per sollevare la gamba Neres stava venendo contro di me e a quel punto è andato tutto storto”.  

Riporta Tuttomercatoweb.com.

CONDIVIDI