Ai microfoni di Tuttomercatoweb ha parlato il tecnico della Lazio, Simone Inzaghi ha fatto il punto sul futuro della sua Lazio.

Ecco quanto detto: “E’ stata una stagione iniziata in maniera un po’ turbolenta. Dovevo venire a Salerno, poi le cose sono andate diversamente. Ho allenato la Lazio, la squadra che mi ha cresciuto e che mi ha fatto diventare uomo. Per me è stato motivo di orgoglio, abbiamo fatto grandi cose con la finale di Coppa Italia e il piazzamento in Europa. Abbiamo fatto un ottimo percorso, per me è stato un sogno che si è realizzato. Sappiamo che il prossimo anno non saremo più una sorpresa e dovremo farci trovare pronti per fare una stagione a grandi livelli come lo è stato quest’anno. Il rinnovo? Sì, ho prolungato per altre tre stagioni con la Lazio e per me è motivo di grande orgoglio. Quello che arriva sarà un anno importante, da fare nel miglior dei modi”.

Concludendo: ”Sappiamo che abbiamo qualche giocatore importante potrebbe andare via. La società comunque mi ha rassicurato: se un qualcuno andrà via, sarà rimpiazzato nel migliore dei modi”.

CONDIVIDI
Pasquale Rosolino, 92 d'annata. Editore di Novantesimo.com. Troppo malato di calcio, se non sto scrivendo ne sto parlando e se non ne sto parlando? Sto sognando! Editor per Visit Naples.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008