Simone Inzaghi, tecnico della Lazio, nel corso della conferenza avvenuta prima della gara contro la Spal ha deciso di affrontare il delicato tema relativo al futuro di Keita Baldé: “Keita l”avete visto, ha lavorato bene e non si è fermato mai.

Ha solo accusato un problemino prima della seconda amichevole, ma il resto ha fatto bene. Poi si sono susseguite le voci di mercato, quindi ho deciso di non farlo giocare con la Triestina. Oggi giocherà, è un caso che va risolto al più presto per il bene di tutti.

Dobbiamo capire se possiamo su di lui, è stato un elemento preziosissimo”. L’attaccante spagnolo classe 1995 è da tempo in uscita dalla Lazio, e su di lui ci sono gli occhi di Inter e Juventus pronte a strapparlo dal club biancoceleste.

CONDIVIDI
Classe 1998, studio Lettere Moderne. Da sempre dipendente dal calcio e dall'Inter.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008