Lazio, Inzaghi: “Hoedt e Keita andranno sostituiti immediatamente”

Simone Inzaghi

La conferenza stampa di Simone Inzaghi è stata come una Monnalisa, il messaggio arriva, il ricevente lo acquisisce ma lascia spazio a tante altre domande. Soprattutto una dichiarazione ci lascia un po’ fantasticare che è quella che riguarda il mercato in uscita della Lazio.

Il tecnico ed ex centravanti della Lazio ha spiegato: “Hoedt è un giocatore che per noi è importante. Oggi pomeriggio intanto si allenerà e penso che domani verrà convocato. Ha chiesto di andare via perché vorrebbe giocare sempre. Gli ho spiegato che questo alla Lazio non è possibile. Se sarà ceduto dovrà essere sostituito con un difensore di piede sinistro. Keita? Dovremo vedere cosa succederà. Se dovesse andar via, andrebbe sostituito immediatamente”.

Questo messaggio, ad un orecchio malizioso, potrebbe sembrare indirizzato alla società: se i ragazzi partono devono essere sostituiti, ergo non possono partire l’ultimo giorno del mercato. Si diceva che il passaggio di Keita alla Juventus sarebbe stato ufficializzato dopo la Supercoppa ma a quanto pare non è così.

CONDIVIDI
Nasce a Roma nel 1991. Appassionato di parole, in qualsiasi forma o attraverso qualsiasi mezzo di trasmissione.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008