Lazio, Inzaghi: “Contento della prestazione. Cutrone? Si è scusato”

Intervistato dai microfoni di Rai Sport, il tecnico della Lazio, Simone Inzaghi, ha commentato la gara di Coppa Italia di questa sera contro il Milan, terminata 0-0.

Ecco le sue parole, riportate da milannews:

“Dovevamo essere più lucidi sotto porta, ma sono contento della prestazione. C’è tanto rammarico, per settanta minuti abbiamo dominato la partita. Con il 4-4-2 hanno sfruttato Cutrone e noi ci siamo abbassati, rischiando di perdere una partite che meritavamo ampiamente di vincere. Ci giocheremo la finale in casa nostra sapendo di dover vincere la gara. Cutrone è un ottimo giocatore. Mi ha detto di essersi accorto del tocco di mano solo dopo aver rivisto le immagini. Nessuno di noi si era accorto dal campo. Si è scusato, ma gli ho detto che non doveva. Anzi, gli ho fatto i complimenti. Vogliamo la finale di Coppa a tutti i costi”.

CONDIVIDI
Classe 1997, studente di Culture Digitali e della Comunicazione presso l'Università Federico II di Napoli. Da sempre appassionato di calcio, con il sogno di diventare giornalista. Web content e Social Media Manager per il Napoli Calcio a 5.