Lazio, Inzaghi: “Chi è rimasto in EL è forte ed attrezzato, abbiamo studiato bene il Salisburgo”

Inzaghi

Nel giro di dieci giorni la Lazio si gioca l’intera stagione: c’è da affrontare il Salisburgo nella doppia sfida dei quarti di finale di Europa League ed Udinese e Roma in campionato per continuare a lottare per il quarto posto.

Alla vigilia del match con gli austriaci, l’allenatore biancoceleste Simone Inzaghi ha parlato ai microfoni di Sky Sport:

“C’è soddisfazione di essere arrivati ai quarti di finale. Domani ci attende una sfida importante, ci stiamo preparando al meglio. L’obiettivo è far bene contro un’ottima squadra, che ha buoni numeri, ma ci giocheremo le nostre carte. Chi è rimasto in EL è forte e attrezzato: il Salisburgo è un’ottima squadra, imbattuta. L’abbiamo studiata bene in questi giorni, ci siamo preparati al meglio”.

Rimarrà fuori uno tra Milinkovic-Savic, Luis Alberto e Felipe Anderson?
“Probabilmente dall’inizio uno rimarrà fuori ma dovremo essere bravi indipendentemente da chi giocherà. Voglio una squadra concentrata, non sarà un doppio confronto semplice ma possiamo farcela”.

CONDIVIDI
Ragazzo del '99, amo il calcio, argomento di cui parlerei tutto il giorno se fosse possibile. Studio le lingue straniere, adoro la letteratura francese ed il mio sogno, dopo aver viaggiato qualche anno all'estero, sarebbe lavorare e vivere quotidianamente nel mondo del pallone.