Lazio, Felipe Anderson non è più indispensabile: possibile addio in estate, fissato il prezzo

La stagione di Felipe Anderson fin qui non è stata particolarmente brillante e a causa di diversi fattori il brasiliano non è mai riuscito ad incidere.

Anderson ha infatti iniziato la stagione in ritardo visto il lungo infortunio e successivamente a causa della litigata con mister Inzaghi il suo posto da titolare è stato messo in discussione. Il brasiliano deve fare i conti anche con la concorrenza di Luis Alberto e non sarà facile sottrargli il posto visto il rendimento dello spagnolo.

Felipe Anderson in pochi mesi è diventato quindi una riserva della squadra di Inzaghi e non è più indispensabile come lo era negli anni passati. Lotito può convertire questo brutto periodo del giocatore in un metodo per guadagnarci e durante la prossima estate la società biancoceleste potrebbe cedere il brasiliano visti gli interessamenti dall’estero. Dall’Inghilterra la squadra che ha mostrato più interesse è il Chelsea, mentre dalla capitale il direttore sportivo Tare ha fissato il valore del cartellino di Anderson, che si aggira intorno ai 18-25 milioni di euro.

Guarda Anche...

CONDIVIDI
15/10/99 Redattore di Novantesimo