Per quanto riguarda il calciomercao della Lazio, il nome al momento più caldo è quello dell’iraniano Azmoun.

Il giocatore è, però, al centro di un contenzioso tra il Rostov ed il Rubin Kazan. La situazione è finita addirittura sui tavoli della FIFA, che avrà l’ultima parola sulla vicenda. Nella peggiore delle ipotesi il calciatore potrebbe essere squalificato per due anni.

I biancocelesti sperano che la situazione si risolva presto in modo da poter chiudere definitivamente la trattativa. Intanto, il ds Tare si starebbe guardando intorno ed avrebbe già sondato il terreno per altri due attaccanti: Pohjanpalo del Bayer Leverkusen e Hodzic della Dinamo Zagabria. Lo riporta Lalaziosiamonoi.it.


Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008