Lautaro Martinez: “Onorato di esser cercato da club esteri”

Il giocatore del Racing Avellaneda, Lautaro Martinez, ha parlato ai microfoni di Telefe Noticia. Queste le sue parole riportate da Calciomercato.com:  “Per me è una grande cosa essere cercato da club esteri, dico sempre che sono arrivato qui poco tempo fa in mezzo a giocatori che erano qui magari da 10-11 anni. Poi l’anno dopo sono arrivato in prima squadra, per questo dico che le cose sono successe molto velocemente, ho pensato che tutto quello che è successo fino a lì era impensato. Oggi sfrutto tutto quello che vivo in questo grande club, sento una grande responsabilità verso i tifosi, i dirigenti e i compagni”.

Lautaro Martinez, poi, ha rivelato i suoi modelli d’ispirazione: “Da quando sono un ragazzino ho sempre ammirato Radamel Falcao, i suoi movimenti, le cose che fa in campo. Per quel che riguarda gli argentini, devo dire che è incredibile la qualità che ha ciascuno di loro, specie quelli che giocano in Europa. Bisogna sempre sfruttare il momento che si vive”. 

“Aspettiamo la lista di Jorge Sampaoli, spetterà a lui decidere se convocarmi o meno. Poi ognuno deve dimostrare sul campo di essere all’altezza. Quindi devo continuare a fare il lavoro che sto facendo adesso, per continuare a migliorare e dimostrare cose. Lavoro giorno dopo giorno per migliorare e devo sfruttare l’opportunità di giocare per questo club che è molto grande”.

CONDIVIDI
Campano di nascita e siciliano d'adozione, classe 93' e passato da terzino destro. Ho successivamente capito che rendo meglio da giornalista che come calciatore.