Laureus Sport Award, Francesco Totti: “Cerco sempre di aiutare il prossimo”. E sul Mondiale…

In occasione dei Laureus Sport Awards a Montecarlo, attraverso una conferenza stampa, definita “Academy Induction“, Francesco Totti, Luis Figo e Ryan Giggs hanno commentato il proprio impegno riguarda la beneficenza.

Il primo a parlare è l’ex Inter e Real Madrid: “Sono entusiasta di essere qui, per me è davvero un onore”, le parole dell’asso portoghese”. 

Successivamente l’ex capitano della Roma: “Ringrazio Laureus per far parte di questo comitato. La beneficenza la facciamo sempre, ma non mi piace essere in prima fila. Cerco sempre di aiutare il prossimo”.

Infine Giggs: “Sono onorato di essere qua. Siamo andati in Sud Africa col Manchester United nel preseason, abbiamo visitato alcune scuole. Facciamo spesso partite di beneficenza, ripeto per me è davvero bello essere qua”.

Successivamente le proprie analisi si sono focalizzate sul prossimo Mondiale in Russia.

Luis Figo: “Un grande evento, il Portogallo può fare bene al Mondiale, ma ci sono anche Germania, Brasile, Spagna e altre squadre di esperienza che possono vincere la competizione. Spero che il Portogallo possa ripetere quanto fatto all’Europeo”. 

Poco dopo, invece, a prendere la parole è Totti: “E’ la competizione più grande che un calciatore possa giocare. E’ bello viverlo e sentirlo, purtroppo noi non ci saremo ma sarà un Mondiale da brividi, davvero eccitante. Io credo possa vincere il Brasile”.

Per ultimo l’ex Manchester United: “E’ la competizione più grande che un calciatore possa giocare. E’ bello viverlo e sentirlo, purtroppo noi non ci saremo ma sarà un Mondiale da brividi, davvero eccitante. Io credo possa vincere il Brasile”.

In ritardo, ecco anche Marcel Desailly: “Per il Mondiale dico Francia in primis, poi Brasile, Germania ma anche Argentina che ha avuto difficoltà a qualificarsi ma al Mondiale potrà fare davvero bene”.

CONDIVIDI
Classe 1994, studia Scienze Politiche e Relazioni Internazionali. Sabino di nascita e napoletano di adozione, coltivo la passione per il calcio e per la scrittura tanto da analizzare tutto ciò che ruota intorno a tale sport. Obiettivi futuri? Descrivere un calcio che unisce e da speranza a tutte le persone, senza differenze tra colori e categorie.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008