Tribunale Federale Nazionale-Sezione Disciplinare ha inflitto al Latina 5 punti di penalizzazione nella stagione in corso e 1.500 euro di ammenda per recidiva per violazioni CO.VI.SO.C.

Sono stati inflitti undici mesi di inibizione a Benedetto Mancini, all’epoca dei fatti amministratore unico e legale rappresentante della società, sei mesi a Daniela Wainstein, consigliere e legale rappresentante pro-tempore e quattro mesi a Angelo Ferullo, all’epoca dei fatti presidente del consiglio di amministrazione e legale rappresentante pro-tempore.

A seguito dei 5 punti di penalizzazione il Latina si trova attualmente all’ultimo posto di classifica con 11 punti di differenza dalla quart’ultima. Cosiderando le restanti tre partite da giocare è matematicamente retrocessa in Lega Pro.

CONDIVIDI

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008